FOTO MCG5 PRFPrima di procedere alla separazione dei solidi sospesi per flottazione, il succo dovrà essere preventivamente trattato, con aggiunta di enzimi in dosi preventivamente fissate in base ad un test preliminare ed alle caratteristiche del succo.
Successivamente il succo viene saturato con aria o azoto in uno speciale saturatore.

Il succo così trattato viene inviato ai serbatoi di flottazione dove le particelle solido - gas, avendo un peso specifico inferiore a quello del succo, a seguito dell’inglobamento del gas, tendono a separarsi risalendo in superficie.
La macchina è provvista di un sistema di regolazione del gas di saturazione e della portata di processo.
Tale chiarificatore dinamico potrà lavorare sia in rimontaggio che tramite travaso da serbatoio a serbatoio.





FLOTTATORE








FaLang translation system by Faboba